Slot machines 37402

Ascolta il post scritta da Bernapapà Fra le uscite di quest'anno troviamo questo nuovo filler: Splendor, di Marc André, edito dalla Space Cowboys, che verrà distribuito in Italia dalla Asterion si parla di Giugno. Si tratta di un gioco dalle regole molto semplici, della durata contenuta una ventina di minutima dotato di una componentistica sontuosa, per giocatori, completamente indipendente dalla lingua ad eccezione del manuale, ovviamente L'ambientazione, un po' appiccicaticcia, ci vorrebbe mercanti di pietre preziose del Rinascimento, intenti commerciare le pietre grezze, acquisendo carte sviluppo per trasformarle poi in gioielli che ci permetteranno di guadagnare il favore dei nobili o di venderli acquisendo prestigio. Le pietre preziose sono rappresentate da dischi di plastica dura molto pesanti, simili alle fish del poker, che raffigurano 5 tipi di pietre: diamante, rubino, smeraldo topazio ed onice, cui si aggiungono i dischetti jolly dell'oro. Il gioco fa della semplicità e della velocità il suo punto di forza: un po' dominato dalla fortuna, necessità comunque di un minimo di capacità tattiche e strategiche. Se vi va di continuare, vi spiego come si gioca e qual è la mia opinione al riguardo. I materiali e le regole Ho già accennato alla componente importante del gioco: i dischi di plastica dura, molto pesanti, di 6 diversi colori, con impresse le immagini delle pietre che raffigurano: i 7 dischetti rossi per il rubino, i 7 dischetti bianchi per i diamanti, i 7 verdi per lo smeraldo, i 7 blu per lo zaffiro ed i 7 neri per l'onice: più abbiamo i 5 dischetti gialli dell'oro che vengono utilizzati come jolly. Il mercato è rappresentato da 90 carte, suddivise in tre livelli colore del retro cartacon rappresentato in basso a sinistra il costo, in termini di numero e di tipo di pietre che è necessario pagare per acquistarle; in alto a destra abbiamo la pietra bonus che il possesso della carta fornisce come produzione stabile, mentre alcune carte poche del primo livello molte del secondo e tutte del terzo forniscono anche punti vittoria.

Il titolo intrattiene da 2 a 5 giocatori di età superiore agli 8 anni, per una durata di 20 minuti circa. Coda di serpente, elitra di pipistrello, zampa di rana e occhi di gufo Al suo interno troverete: carte suddivise in 96 ingredienti, 12 bacchette magiche e 24 incantesimi; 12 tessere speciali; regolamento multilingua. Le illustrazioni a corredo, fumettose e simpatiche, ricalcano perfettamente l'ambientazione: si tratta essenzialmente di carte che riproducono gli ingredienti utili per la creazione delle pozioni, riprodotti in base al valore della carta che va da 1 a 4.